Daniele Marannano

Daniele Marannano 

Nato a Palermo nel 1985. Nel 2004, ancora giovanissimo, tappezzando il capoluogo siculo di adesivi con scritto “Un intero popolo che paga il pizzo è un popolo senza dignità”, ha dato vita a “Addiopizzo”: un’associazione antiracket finalizzata alla promozione di un’economia libera da ogni mafia. L’iniziativa è stata affiancata dalla famiglia dell’imprenditore simbolo della ribellione alla criminalità organizzata, Libero Grassi (ucciso 23 anni fa). In seguito al successo del progetto, l’associazione ha lanciato un “App” per aiutare le persone a trovare, tramite geolocalizzazione, i negozi “pizzo-free”. Grazie al suo coraggio e alla sua determinazione, è stato nominato “Cavaliere” dal Presidente della Repubblica.

Visioni Civiche è un progetto realizzato dalla Fondazione Trame in collaborazione con ALA (Associazione Antiracket Lamezia Onlus), vincitore del bando Prendi Parte! Agire e pensare creativo ideato dalla Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie urbane (DGAAP) del Ministero per i Beni e le Attività Culturali per promuovere l’inclusione culturale dei giovani nelle aree caratterizzate da situazioni di marginalità economica e sociale.

Sintesi Lab © 2020. All rights reserved.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.